IC BARBARANO

Scuola dell’Infanzia “Sacro Cuore”_ Barbarano (Ponte)

Via Giovanni XXIII, 6,
36021 Barbarano Vicentino VI


Cod. Meccanografico: VIAA87305T

Telefono: 0444896545
Email: siponte@icsbarbarano.it


Presentazione dell’identità della scuola

Da tre anni la Scuola dell’infanzia “Sacro Cuore” ha aderito al modello innovativo didattico nazionale “SENZA ZAINO”, finalizzato a promuovere una scuola-comunità che faccia crescere bambini/e attivi, collaborativi e responsabili. È un modello che si fonda su tre valori: OSPITALITÀ, RESPONSABILITÀ, COMUNITÀ.

I valori di riferimento del modello Senza Zaino vengono declinati attraverso una attenta organizzazione degli spazi e dei tempi della scuola, processo in cui il team degli insegnanti è chiamato a cooperare e la figura stessa dell’insegnante riveste un ruolo fondamentale nel predisporre il contesto.  

OSPITALITÀ: l’ospitalità richiama l’attenzione sugli ambienti che sono strutturati in modo da essere accoglienti, ben organizzati, ordinati, gradevoli, ricchi di materiali, curati anche esteticamente e facilmente decodificabili rispetto alle loro funzioni.

RESPONSABILITÀ: ogni scelta è volta a creare le condizioni perché i bambini possano fare da soli, provando e riprovando; viene veicolato loro il messaggio per cui il processo ha maggior valore rispetto al prodotto o al risultato ottenuto. La scuola si impegna a sostenere l’autonoma organizzazione dei bambini attorno ad un tema o ad un progetto, fornendo loro gli strumenti per metterlo in atto e fungendo da impalcatura di supporto. All’interno di un profondo patto di fiducia, viene fornita ai bambini l’occasione di realizzare percorsi e progetti in completa autogestione favorendo sperimentazioni e apprendimenti legati all’autonoma contrattazione di regole e obiettivi di gioco, alla risoluzione dei conflitti, alla maturazione di competenze legate al discernimento tra varie situazioni.

Gli spazi della sezione e quelli della scuola sono pensati per la realizzazione del terzo valore, quello della COMUNITÀ, in quanto consentono il lavoro cooperativo. Lo spazio sezione è organizzato in aree e ha un luogo di incontro per tutti chiamato agorà o forum, luogo di condivisione di valori e pratiche. Inoltre il valore della comunità e le scelte pratiche connesse alla sua realizzazione si collegano alla creazione di una scuola partecipata: aprire le porte collaborando con i genitori (che partecipano attivamente mettendo a disposizione i propri saperi e la voglia di far crescere la scuola) e vivere come contesto educativo le diverse strutture presenti sul territorio (Comune, Pro Loco, Gruppo Alpini…).

Orario di funzionamento
Dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 16.00 con servizio mensa (cuoca interna). E’ disponibile anche un servizio di trasporto scolastico gestito dal Comune di Barbarano Mossano.
Possibilità di ingresso anticipata alle 7.30 per chi ne fa motivata richiesta.

Struttura dell’edificio e locali
La scuola ha una struttura grande e accogliente, formata da:
· Tre aule per le sezioni: i bambini svolgono attività in gruppi eterogenei con insegnanti di riferimento stabili. In esse si propongono le attività didattiche, le attività di routine e di gioco libero.


Aula Querce e spazio Agorà

Aula Aceri e spazio Agorà

Aula Aceri e spazio tavoli


Aula Castagni e spazio tavoli


Aula Castagni e spazio Agorà

· Tre spazi accoglienza in cui i bambini trascorrono i momenti di passaggio tra casa e scuola e viceversa: ci sono gli armadietti per il cambio delle scarpe e per riporre le giacche, giochi vari per il gioco libero, tavoli e sedie per disegnare, altro allestimento a seconda dello spazio.



Salone polifunzionale:
spazio per l’educazione motoria, per le attività didattiche e per l’accoglienza 


Aula accoglienza
con tappetone, tavoli e attaccapanni


Aula accoglienza
con tavoli, armadiature, attaccapanni e armadietti

Biblioteca scolastica e spazio per attività laboratoriali (primo piano):

· Aula polifunzionale: dormitorio, ma anche laboratorio per l’utilizzo della LIM e spazio laboratoriale con tavoli e sedie/panchine (aula gialla):

· Uno spazio per il riposo pomeridiano:

· Un bagno con più postazioni per i bambini al piano terra, un bagno al primo piano e un bagno all’ex distretto;

· Uno spazio per la sala mensa:

· Una cucina interna con una cuoca che prepara i pasti seguendo un menù appositamente studiato da un esperto nutrizionista;
· Un ufficio per gli insegnanti;
· Uno spogliatoio e un bagno per gli insegnanti.

Per l’anno scolastico 2020/21, dato il persistere dell’emergenza sanitaria, l’Amministrazione comunale di Barbarano Mossano ha concesso in uso alcuni ambienti dell’ex distretto, ubicato nelle immediate adiacenze della scuola, che è stato attrezzato nella seguente maniera:
· uno spazio-laboratorio per le attività grafico-pittoriche;

· Uno spazio-laboratorio per il gioco simbolico;
· Una piccola “Fabbrica degli Strumenti” Senza Zaino.

Ecco alcuni strumenti didattici e strumenti di gestione, tipici delle scuole Senza Zaino, adattati alle esigenze dei nostri bambini:

Strumenti Didattici Senza Zaino

Strumenti di Gestione Senza Zaino

Postazione di gioco per due bambini, con IPU (Istruzioni Per l’Uso)

Strumenti didattici SZ con IPU

Angolo della lettura (aula Querce) con IPU

Angolo della lettura con IPU (Aula Aceri)

Angolo del relax “tana” con IPU

Angolo del gioco simbolico con IPU (Aula Aceri)

Angolo della pittura con IPU

Angolo del gioco simbolico con IPU (Aula Castagni)

Completa la scuola un giardino esterno ombreggiato e attrezzato con strutture ludiche, tricicli e la vasca della sabbia, attualmente diviso in tre aree distinte per separare le sezioni a causa dell’emergenza sanitaria. Le sezioni occupano le tre zone a rotazione, con cadenza settimanale.

Note

 

 

 

SETTIMANA di LIBRIAMOCI  dal 16 al 20 novembre 2020

Articolo Ottobre 2020


SENZA ZAINO DAY

Il link del video: Senza Zaino Day

 

La nostra scuola è chiusa ma non si ferma! “LE AMICHE API” VIENI A CONOSCERE LA NOSTRE SCUOLE SENZA ZAINO

Scuola dell’Infanzia “Sacro Cuore”, Ponte di Barbarano

 

OPEN DAY 2019 delle SCUOLE SENZA ZAINO  

UN NUOVO ANNO SCOLASTICO E’ INIZIATO: Vi raccontiamo di noi…

 

Dove siamo: